Decolla il progetto RE-BIT

Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
Il Prof. Sergio Ulgiati, il Prof. R.Montella e lo staff RE-BIT.

Il progetto RE-BIT, finalizzato al recupero di computer dismessi per estenderne la vita utile e donarli a scuole, biblioteche e associazioni del Comune di Napoli, ha mosso un ulteriore passo avanti. Il 21 gennaio sono stati donate 31 computer rigenerati e dotati di apposito software didattico a tre istituti scolatistici (tre scuole dell’infanzia: “G. Pascoli” di Miano, “G. Gigante” al Vomero ed “E. Bertelli” di San Giovanni a Teduccio).
Il progetto ha avuto origine da una collaborazione tra i Dipartimenti di Scienze e Tecnologie e di Ingegneria dell’Università Parthenope, la ditta A&C Ecotech, l’Ufficio Smart City del Comune di Napoli, e le associazioni Legambiente, Bidonville e Fondazione Mario Diana. Presso la scuola G.Pascoli si è svolto un incontro con docenti, genitori e studenti, alla presenza dell’Assessore alla Scuola e all’Istruzione Annamaria Palmieri.
Studenti e docenti della Parthenope hanno selezionato i computer ancora utilizzabili tra quelli destinati a rottamazione presso la Ditta A&C Ecotech e li hanno dotati di software open source didattico (si ricorderà l’Install Party, nel maggio 2014, vedi RE-BIT 2014).
Ciò in adempimento delle direttive EU e nazionali sui RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), che impongono in via prioritaria il recupero e poi lo smaltimento controllato di tali apparecchiature. Il vantaggio ambientale che ne deriva consiste in un consistente risparmio di energia e materiali, minore domanda di suolo destinato a discarica, minore inquinamento ambientale. Va ricordato che il cattivo smaltimento dei RAEE è tra le forme più insidiose di inquinamento ambientale.
Il progetto mira a costruire una azione continuativa di recupero e destinazione a finalità sociale dei computer che ogni giorno vengono dismessi da Enti, Uffici, Centri di ricerca perché non più idonei alle loro finalità. E’ in corso l’individuazione di forme operative più strutturate, attraverso un protocollo di intesa tra Università Parthenope e gli altri partner del progetto.

Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli "
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
RE-BIT 2015 presso la scuola G.Pascoli di Napoli
Università Parthenope - Facoltà Scienze e Tecnologie  - REBIT 2015
Saluti finali, ci vediamo al prossimo RE-BIT !
RASSEGNA STAMPA
V I D E O
Video 1 della web tv del comune
Video 2 della web tv del comune
ARTICOLI
Riduzione impatto ambientale: consegna pc a scuole dell'infanzia
Re-Bit, come riciclare 31 pc e donarli alle scuole
Napoli: Pc riciclati alle scuole, via ai laboratori di informatica.
Pc riciclati assegnati alle scuole dell’infanzia
Napoli, progetto Re-bit: così ti riciclo il computer nelle scuole
Campania. Progetto Re-Bit, pc da sostituire donati alle scuole